XGen™ Endpoint Security: la prima soluzione che include il machine learning in un insieme di tecniche intergenerazionali di difesa dalle minacce.

XGen™ Endpoint Security

XGen™ Endpoint Security

A cura di: Gastone Nencini, Country Manager Trend Micro Italia

Il fulcro di XGen™ endpoint security è un insieme intergenerazionale di tecniche di difesa dalle minacce che applicano in maniera intelligente la giusta tecnologia nel momento corretto. Il risultato è una protezione più efficace ed efficiente contro le minacce.

Continua a leggere

Sicurezza e sanità: attenzione ai cercapersone

Sicurezza e sanità: attenzione ai cercapersone

Gli utilizzi criminali di questi dati possono essere molteplici, dalla semplice rivendita a raggiri assicurativi o alla creazione di pagine online con false ricerche.

A cura di Carla Targa, Senior Marketing & Communication Manager Trend Micro Italia

I messaggi all’interno dei cercapersone che non sono criptati possono essere letti da diversi kilometri di distanza, con un’attrezzatura poco costosa e facilmente reperibile online

I cercapersone sono una minaccia alla sicurezza dei dati dei pazienti. Ad affermarlo è l’ultima ricerca che abbiamo condotto, dal titolo “Leaking Beeps: Unencrypted Pager Messages in the Healthcare Industry”.

Continua a leggere

L’Italia colpita da 3.667.384 ransomware

Report “Il regno dei ransomware”

Ransomware: nel nostro Paese scaricate anche 1.048.268 app maligne

A cura di: Gastone Nencini, Country Manager Trend Micro Italia

Avevamo predetto che il 2016 sarebbe stato l’anno delle estorsioni online e così è stato finora.

Questo è quello che emerge dal report sulle minacce informatiche che hanno colpito il primo semestre del 2016, dal titolo “Il regno dei ransomware”. Il documento rivela che i ransomware sono cresciuti del 172% e che le perdite causate dalle truffe business email compromise sono arrivate a 3 miliardi di dollari. Inoltre sono state registrate circa 500 vulnerabilità totali in diversi prodotti.

Continua a leggere

Come rilevare le violazioni? NSS Labs consiglia Trend Micro Deep Discovery

NSS Labs consiglia Deep Discovery

Per il terzo anno consecutivo NSS Labs riconosce le qualità della soluzione Trend Micro e le sue capacità superiori di rilevamento dei ransomware e delle minacce avanzate

A cura di Maurizio Martinozzi, Manager Sales Engineering Trend Micro

La soluzione Trend Micro Deep Discovery è stata nuovamente premiata con lo status di “consigliato” dai test NSS Labs Breach Detection Systems (BDS). È il terzo anno consecutivo che ci aggiudichiamo il prestigioso riconoscimento. Le valutazioni hanno analizzato le capacità di rilevare gli attacchi mirati e le minacce avanzate di sette soluzioni di diverse aziende.

Continua a leggere

Serie di Webinar gratuiti: “Dì no ai ransomware!”

Il ransomware richiede un nuovo modello di cyber sicurezza

Il ransomware richiede un nuovo modello di cyber sicurezza

A cura di Carla Targa, Senior Marketing & Communication Manager Trend Micro Italia

Come proteggersi al meglio contro i ransomware? Scoprilo con noi

In un momento in cui la protezione dei dati è di vitale importanza, è necessario ripensare la strategia di sicurezza. Per questo abbiamo ideato una serie di tre webinar gratuiti per fare il punto sul pericolo ransomware e mostrare come le soluzioni Trend Micro siano in grado di contrastare in maniera efficace questo dannoso fenomeno. I webinar sono rivolti sia agli operatori di canale che ai responsabili informatici delle aziende pubbliche e private. Guarda le date e iprogrammi e iscriviti: ti aspettiamo!

Continua a leggere

Ransomware, il “pizzo” del modo digitale. La soluzione è prevenzione e sicurezza

Come fanno i cybercriminali a violare i sistemi? Si sfruttano tecniche di ingegneria social.

Come fanno i cybercriminali a violare i sistemi? Si sfruttano tecniche di ingegneria social.

A cura di Carla Targa, Senior Marketing & Communication Manager Trend Micro Italia

Siamo fortemente impegnati nella contrasto ai ransomware, a partire dalla collaborazione con i partner per aumentare sensibilizzazione e conoscenza dei pericoli.

È tra le forme di attacco informatico più subdole e pericolose. Il ransomware non fa distinzione tra sistemi grandi e piccoli, multinazionali e piccole imprese, server cloud o singolo client. Anzi, spesso sono proprio i dispositivi più comuni, desktop, tablet e smartphone i veicoli preferiti per la diffusione.

Continua a leggere

Scarica i nostri strumenti gratuiti per combattere i pericolosi ransomware, i malware che chiedono il riscatto

“Siamo contenti di offrire questi strumenti per aiutare gli utenti e le organizzazioni a rispondere in maniera proattiva ai ricatti cyber criminali”.

“Siamo contenti di offrire questi strumenti per aiutare gli utenti e le organizzazioni a rispondere in maniera proattiva ai ricatti cyber criminali”.

A cura di: Gastone Nencini, Country Manager Trend Micro Italia

Trend Micro Crypto-Ransomware File Decryptor Tool e Trend Micro Lock Screen Ransomware Tool sono gli strumenti gratuiti che aiutano gli utenti, le aziende e le organizzazioni ad affrontare i pericoli dei ransomware.

I sistemi infetti con alcune varianti di crypto-ransomware, come TeslaCrypt e CryptXXX possono utilizzare File Decryptor Tool per recuperare i file tenuti in ostaggio da queste minacce. Se i sistemi sono invece colpiti da ransomware che hanno una caratteristica di blocca-schermo, il Lock Screen Ransomware Tool aiuterà gli utenti a riguadagnare l’accesso allo schermo nonostante il malware.

Continua a leggere

Cyber criminali all’attacco di ospedali e strutture sanitarie

Come si può, cercando di bilanciare quelli che sono gli aspetti relativi alla spesa e al budget disponibile, migliorare o quantomeno aumentare i livelli di sicurezza all’interno di queste organizzazioni?

Come si può, cercando di bilanciare quelli che sono gli aspetti relativi alla spesa e al budget disponibile, migliorare o quantomeno aumentare i livelli di sicurezza all’interno di queste organizzazioni?

A cura di: Gastone Nencini, Country Manager Trend Micro Italia

Secondo quanto riferito dal portale di News Deep Dot Web, 689.621 record di pazienti sono stati venduti da un hacker che opera nel TheRealDeal, un marketplace disponibile nel DeepWeb famoso per la rivendita di dati rubati, codici malevoli ed exploit zero-day.

L’hacker ha dichiarato al sito di notizie di aver utilizzato un exploit sfruttando vulnerabilità presenti nel protocollo Remote Desktop Protocol (RDP) utilizzato molto spesso all’interno delle organizzazioni colpite.

Continua a leggere

Ransomware: anche l’FBI informa e condivide “best practices” per gestire il fenomeno

Il ransomware va evitato, o gestito, con tecnologie e informazione

Il ransomware va evitato, o gestito, con tecnologie e informazione

A cura di Maurizio Martinozzi, Manager Sales Engineering Trend Micro

Il fenomeno “ransomware”, categoria di malware che compromette, a scopo di ricatto, ogni tipo di dispositivo pensato per la produttività IT, è ormai fuori controllo.

In un recente comunicato, l’FBI condivide informazioni relative alla pericolosità del malware e consigli per la migliore gestione, in caso di attacco e conseguente cifratura dei dati.

Continua a leggere

Trend Micro per il Moige: ISKF, il progetto di CSR per la sicurezza online dei giovani

Trend Micro per il Moige

Da sinistra: Maria Rita Munizzi, Preesidente Moige. Lynette Owens, Director ISKF project, Trend Micro Inc.. Carla Targa, Senior Marketing & Communication Manager, Trend Micro Italia.

A cura di Carla Targa, Senior Marketing & Communication Manager Trend Micro Italia

Sicurezza, sicurezza, sicurezza… non ho idea di quante vote al giorno io pronunci o scriva questa parola nel mio ruolo di marketing e communication manager di Trend Micro Italy.

Sicuramente alcune centinaia di volte! Eppure il momento in cui uso questa parola con più impeto e decisione è quando indosso il mio cappello di volontaria del progetto ISKF e divento la rappresentante dell’impegno che Trend Micro Italia profonde nel formare ed informare i giovani, gli studenti, gli insegnanti, i genitori (e anche i nonni!) sui pericoli a cui si va incontro se non si usa il web in modo appropriato e consapevole.

Continua a leggere