Archivio mensile:ottobre 2016

Sicurezza e sanità: attenzione ai cercapersone

Sicurezza e sanità: attenzione ai cercapersone

Gli utilizzi criminali di questi dati possono essere molteplici, dalla semplice rivendita a raggiri assicurativi o alla creazione di pagine online con false ricerche.

A cura di Carla Targa, Senior Marketing & Communication Manager Trend Micro Italia

I messaggi all’interno dei cercapersone che non sono criptati possono essere letti da diversi kilometri di distanza, con un’attrezzatura poco costosa e facilmente reperibile online

I cercapersone sono una minaccia alla sicurezza dei dati dei pazienti. Ad affermarlo è l’ultima ricerca che abbiamo condotto, dal titolo “Leaking Beeps: Unencrypted Pager Messages in the Healthcare Industry”.

Continua a leggere

L’Italia colpita da 3.667.384 ransomware

Report “Il regno dei ransomware”

Ransomware: nel nostro Paese scaricate anche 1.048.268 app maligne

A cura di: Gastone Nencini, Country Manager Trend Micro Italia

Avevamo predetto che il 2016 sarebbe stato l’anno delle estorsioni online e così è stato finora.

Questo è quello che emerge dal report sulle minacce informatiche che hanno colpito il primo semestre del 2016, dal titolo “Il regno dei ransomware”. Il documento rivela che i ransomware sono cresciuti del 172% e che le perdite causate dalle truffe business email compromise sono arrivate a 3 miliardi di dollari. Inoltre sono state registrate circa 500 vulnerabilità totali in diversi prodotti.

Continua a leggere

Come rilevare le violazioni? NSS Labs consiglia Trend Micro Deep Discovery

NSS Labs consiglia Deep Discovery

Per il terzo anno consecutivo NSS Labs riconosce le qualità della soluzione Trend Micro e le sue capacità superiori di rilevamento dei ransomware e delle minacce avanzate

A cura di Maurizio Martinozzi, Manager Sales Engineering Trend Micro

La soluzione Trend Micro Deep Discovery è stata nuovamente premiata con lo status di “consigliato” dai test NSS Labs Breach Detection Systems (BDS). È il terzo anno consecutivo che ci aggiudichiamo il prestigioso riconoscimento. Le valutazioni hanno analizzato le capacità di rilevare gli attacchi mirati e le minacce avanzate di sette soluzioni di diverse aziende.

Continua a leggere