Telethon: la ricerca scientifica è protetta grazie a Trend Micro

Trend Micro per Telethon

Trend Micro per Telethon

A cura di: Gastone Nencini, Country Manager Trend Micro Italia

Fondazione Telethon, una delle principali charity biomediche italiane, ha adottato le soluzioni Trend Micro Deep Security e Trend Micro Deep Discovery per proteggere la propria infrastruttura IT, mettendo al sicuro i server e tutelandosi dagli attacchi mirati.

La necessità di Telethon era quella di omogeneizzare in un unico punto di controllo tutto ciò che è relativo alla gestione della sicurezza, tutelando i sistemi non più supportati come Windows Server 2003 e mettendosi al sicuro da possibili attacchi mirati. Telethon è infatti un centro di eccellenza in Italia per la ricerca scientifica e medica ed è un potenziale obiettivo di attacchi cybercriminali.

Marco Montesanto, Responsabile Sistemi Informativi Telethon, ha affermato: “La soluzione Trend Micro consente il virtual patching, oggi abbiamo infatti qualche server che è ancora basato su Windows Server 2003 e che non è più supportato. Altro vantaggio, la possibilità di distribuire criteri di sicurezza in tempi rapidissimi da un unico punto di controllo a un set di macchine e a un’intera infrastruttura. Poter applicare delle policy di sicurezza su un parco consistente di macchine in tempi così rapidi non sarebbe stato possibile con un approccio end to end”.

In questo documento è possibile leggere la descrizione del progetto nella sua interezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.