Archivi tag: cybersecurity

Trend Micro è leader nella Enterprise Email Security

A cura di Gastone Nencini, Country Manager Trend Micro Italia 

Ottenuto il punteggio più alto, tra tutti i 12 vendor valutati, nella categoria strategia

Siamo orgogliosi di essere stati definiti leader nella sicurezza email per aziende, secondo il report “The Forrester Wave™: Enterprise Email Security, Q2 2019”. Abbiamo ottenuto il punteggio più alto nelle categorie “technology leadership” (area strategia di prodotto), “deployment options” e “cloud integration”, ricevendo il punteggio più alto tra tutti i 12 vendor valutati nella categoria strategia.

Secondo Forrester le aziende che cercano una soluzione per difendersi dalle email maligne o che contengono malware, dovrebbero considerare Trend Micro. 

Continua a leggere

Una partnership per favorire maggiore formazione e cultura nella cybersecurity

A cura di Lisa Dolcini, Marketing Manager Trend Micro Italia 

Siamo felici di annunciare una partnership con importanti aziende nel campo della formazione, con l’obiettivo di aiutare le organizzazioni a proteggere i propri dipendenti dalle ultime minacce cyber. Per assicurare che i clienti abbiano a disposizione un’ampia varietà di corsi e format, abbiamo stretto un accordo con quattro aziende leader: NINJIO, InfoSec, NextTech Security e GoldPhish. I nuovi materiali formativi sono a disposizione all’interno di Trend Micro Phish Insight, tra i migliori strumenti gratuiti di security awareness.

Continua a leggere

Con Luxoft proteggiamo i veicoli dagli attacchi cyber

A cura di Gastone Nencini, Country Manager Trend Micro Italia 

Insieme svilupperemo sistemi per rilevare e prevenire gli attacchi alle connected car

Abbiamo sottoscritto un accordo di partnership con Luxoft Holding, Inc (NYSE:LXFT), azienda specializzata in strategie digitali e ingegneristiche. Introdurremo e svilupperemo sistemi di Intrusion Detection (IDS) e Intrusion Prevention (IPS) all’interno di una soluzione integrata di cybersecurity, pensata per rilevare, mitigare e affrontare gli attacchi alle connected car.

L’industria automobilistica è in rapida evoluzione. Gartner[1] stima che entro il 2025 circolerà oltre 1 miliardo di veicoli, sia commerciali che privati. Le auto connesse e i servizi di mobilità offrono infinite opportunità, ma con l’introduzione di una connettività always-on e di servizi on-demand, i costruttori si troveranno vulnerabili alle minacce informatiche.

Continua a leggere

Arriva la sicurezza endpoint definitiva con Trend Micro Apex One™

A cura di Salvatore Marcis Technical Director Trend Micro Italia  

Rilevamento e risposta automatizzate,unite a una visibilità completa per l’IT e i team di security, la nuova soluzione all-in-one ridefinisce la sicurezza degli endpoint 

Oggi i team di IT security sono sempre più sopraffatti dal numero di prodotti che servono per proteggere completamente i loro endpoint. In combinazione con un numero crescente di avvisi e informazioni di log non correlate, diventa difficile rispondere in modo sufficientemente rapido alle minacce di ultima generazione. Per questo motivo, l’accorpamento di diversi servizi migliora significativamente le prestazioni, diminuendo il carico sulle macchine.

Continua a leggere

Un’azienda italiana su due è vittima di attacchi di phishing

A cura di Gastone Nencini, Country Manager Trend Micro Italia 

Secondo i responsabili IT, i dipendenti indeboliscono le difese delle organizzazioni 

Il 55% delle aziende italiane ha subito un attacco di phishing. Il dato emerge dalla nostra ultima ricerca “Nella mente degli IT security leader: minacce sfide e opportunità”. L’obiettivo dello studio era scoprire quali fossero le minacce che le aziende affrontano oggi, i punti deboli delle organizzazioni e le sfide più significative secondo i responsabili IT.

Continua a leggere

Alessandro Fontana è il nuovo Head of Sales Trend Micro Italia

Abbiamo definito ulteriormente il team di management, rafforzando la nostra presenza nel segmento enterprise 

Alessandro Fontana è stato nominato nuovo Head of Sales Trend Micro Italia. Alessandro ha iniziato il suo percorso professionale come Field Engineer presso diversi System Integrator. Dopo aver ricoperto per 10 anni il ruolo di Networking Security Consultant in Unisys, supportando i maggiori clienti enterprise del panorama italiano, passa nel 2012 in Check Point come Sales Engineer con il compito di formare e supportare i partner, fino a ricoprire il ruolo di Channel Team Leader.

Continua a leggere

Le aziende italiane sono le più colpite dagli attacchi Business Process Compromise

Una ricerca Trend Micro svela che oltre la metà delle aziende ha subito un attacco BPC. Italia prima in Europa 

A cura di Salvatore Marcis Technical Director Trend Micro Italia 

Il 58% delle aziende italiane ha subito un attacco Business Process Compromise. Il nostro Paese è primo in Europa e precede il Regno Unito (55%), la Spagna (54%) e la Francia (51%). Solo gli Stati Uniti fanno meglio, facendo segnare un 63%. Il dato emerge dalla nostra ultima ricerca. Nonostante l’alta incidenza di questo genere di attacchi, il 50% dei responsabili aziendali (49% in Italia) non è però a conoscenza di questo fenomeno e di come impatterebbe il business.

Continua a leggere

Salvatore Marcis è il nuovo Technical Director Trend Micro Italia

Continua il piano di rinnovamento per rafforzare la nostra presenza sul mercato e supportare al meglio i partner e i clienti 

Salvatore Marcis è stato nominato Technical Director Trend Micro Italia. Salvatore, 33 anni, nella sua carriera ha operato in importanti realtà IT e di security come ITway e Business-e occupandosi di sviluppare progetti per importanti aziende o avvenimenti, come il G8 del 2009. In più occasioni è stato da supporto anche in ambito canale, assistendo i partner nei processi di vendita. Nel corso del tempo ha rivestito incarichi di responsabilità sempre maggiore, fino ad assumere la carica di Technical Director North-East per Business-e.

In seguito, Salvatore è approdato in Trend Micro nella primavera del 2017, con la carica di Senior Pre-Sales Engineer. Come Technical Director, sarà ora responsabile di tutte le attività pre sale e di supporto in Italia, della gestione del team di Sales Engineer e dell’approvazione dei Proof of Concept, oltre a seguire i progetti che richiedono l’intervento del management.

La nomina di Salvatore si inserisce in un percorso che ci vede impegnati nel rafforzare i team e l’organizzazione interna, con il chiaro obiettivo di continuare a essere sempre più un influencer autorevole nel mercato italiano della cybersecurity e supportare al meglio i partner e i clienti.

“Sono approdato in Trend Micro poco più di un anno fa”. Ha dichiarato Salvatore Marcis. “Ho trovato subito un ambiente fantastico dove si crede veramente in quello che si fa e dove ogni giorno è possibile trovare nuovi stimoli e idee. Sono molto onorato di questa nuova carica e delle responsabilità che ne derivano, sono tutti stimoli per raggiungere nuovi importanti traguardi sia personali che per l’azienda”.

Lisa Dolcini è la nuova Marketing Manager Trend Micro Italia

L’obiettivo dell’azienda è avvicinare maggiormente la security alle aziende italiane, oggi più che mai messe a dura prova dallo scenario cybercriminale

Lisa ha alle spalle una carriera significativa nel settore IT, iniziata oltre 15 anni fa in Hewlett Packard e che la vede protagonista in Trend Micro a partire dal 2005, quando entra a far parte del team Marketing & Communication. Nel corso degli anni, Lisa ricopre ruoli sempre più prestigiosi e di maggiore responsabilità, diventando prima Field Marketing Manager e occupando successivamente la posizione di Channel Marketing Manager, consolidando le sue abilità e competenze nelle campagne di marketing e di comunicazione, sia corporate che di prodotto, nella gestione dei partner e delle alleanze strategiche, nella cura dei piani e dei programmi per il canale e nella gestione e organizzazione eventi.

Come Marketing Manager Trend Micro Italia, Lisa si concentrerà su tutte le attività che riguardano, oltre che il canale, anche gli utenti finali, le PMI, le enterprise, i System Integrator e gli altri vendor partner strategici. L’obiettivo di Lisa sarà quello di sviluppare campagne di comunicazione e marketing innovative e capaci di avvicinare maggiormente la security alle aziende italiane, oggi più che mai messe a dura prova dallo scenario cybercriminale, ma in difficoltà nel reagire prontamente e con i giusti strumenti alle moderne sfide. Lisa curerà anche i rapporti con il MOIGE – il Movimento Italiano Genitori, con il quale Trend Micro ha una partnersip da diversi anni per contrastare il grave fenomeno del cyberbullismo.

“L’IT oggi è ovunque e ci permette di usufruire di molte comodità nel nostro quotidiano, ma non è così per la cybersecurity, considerata molto spesso non indispensabile”. Ha dichiarato Lisa Dolcini. “Così come si utilizzano le cinture di sicurezza in auto, si dovrebbero sempre adottare degli accorgimenti per proteggere qualsiasi oggetto connesso. L’Italia è, ad esempio, tra i Paesi al mondo più colpiti dai ransomware, ma le aziende sottovalutano i rischi e il risultato è una penalizzazione del nostro sistema produttivo e imprenditoriale. Il compito di un’azienda di security è anche educare e formare i cittadini digitali di oggi e di domani e questo sarà un nostro obiettivo importante, per permettere a tutti quanti di affrontare in maniera sempre più consapevole le minacce di cybersecurity”.

L’evoluzione della security, dalle realtà specializzate al mondo dei fast food. Per ritornare a una valorizzazione del KM 0

A cura di Gastone Nencini, Country Manager Trend Micro Italia 

Gastone Nencini, Country Manager Trend Micro Italia

Mi piacerebbe proporre un accostamento tra due mondi all’apparenza completamente differenti, il mondo della sicurezza IT e quello culinario. Lo spunto di riflessione che voglio suggerire è se sia meglio un piatto unico, dove al suo interno troviamo mischiati primo, secondo e contorno, oppure un pasto completo, che permette a ogni singola pietanza di esprimere al meglio le sue caratteristiche e proprietà, evidenziando lo studio che lo chef ha compiuto per crearla e l’impegno profuso nel prepararla, scovando gli ingredienti migliori. Qual è il piatto che soddisferà di più il nostro palato e che ha maggiori probabilità di essere riconosciuto e premiato?

Il mondo della security ha i suoi chef, ma anche i cuochi allo sbaraglio. Si possono trovare quelli che si occupano un po’ di tutto, ma anche i professionisti, che studiano e lavorano in modo specifico per risolvere le problematiche che ogni giorno vengono scoperte.

Continua a leggere