Archivi tag: malware

Italia, aumentano i malware e le app maligne scaricate

A cura di Gastone Nencini, Country Manager Trend Micro Italia 

Trend Micro presenta il report annuale delle minacce: gli italiani hanno scaricato quasi il doppio di app maligne rispetto all’anno precedente. L’Italia rimane anche una delle nazioni maggiormente colpite dai ransomware

Il 2017 ha registrato una crescita globale dei ransomware, delle truffe Business Email Compromise e dei fenomeni di mining delle cripto valute. Questi trend continueranno nel 2018, i cybercriminali progetteranno sempre più nel dettaglio i loro attacchi, per avere dei guadagni sempre maggiori e l’entrata in vigore del GDPR provocherà una nuova ondata di tentativi di estorsione, facendo alzare le richieste di riscatto, che si avvicineranno a quelle delle eventuali multe.

L’Italia rimane una delle nazioni maggiormente colpite dai ransomware

Questo è quello che emerge dal report delle minacce informatiche che hanno colpito l’anno scorso, dal titolo “Il paradosso delle minacce cyber” a cura dei nostri laboratori. Lo studio conferma anche le previsioni Trend Micro per il 2018, con i cybercriminali che abbandonano gli exploit kit e le tattiche di attacco alla cieca, a favore di azioni più strategiche.

Nel 2017 le famiglie ransomware sono cresciute del 32% rispetto all’anno precedente e gli attacchi hanno coinvolto più dispositivi mobile rispetto al passato. Le truffe Business Email Compromise sono raddoppiate tra il primo e il secondo semestre e abbiamo assistito anche a una impennata dei malware per il mining di cripto valute, che hanno raggiunto le 100.000 rilevazioni in ottobre.

Continua a leggere

Bancomat: gli attacchi sono sempre più network-based

A cura di Alessandro Fontana, System Integrator Alliance Manager Trend Micro.

Trend Micro e l’Europol presentano l’ultimo report sui malware per ATM 

Anche quest’anno, noi di Trend Micro, insieme al Centro Europeo per il Cybercrime di Europol (EC3), presentiamo un nuovo studio per fare il punto sullo stato dell’arte dei malware per ATM (Automated Teller Machine).

Trend Micro e l’Europol presentano l’ultimo report sui malware per ATM

La ricerca, dal titolo “Cashing in on ATM Malware” prende in considerazione gli attacchi malware sia fisici che network-based ed esamina i dettagli di come vengono create queste minacce.

Il numero di ATM nel mondo è in continua crescita e dovrebbe raggiungere i 4 milioni nel 2021. I malware per ATM non sono da meno e oltre a essere in continuo aumento sono anche evoluti.

Un tempo queste minacce avevano infatti bisogno di un accesso fisico per colpire, ma ora possono infettare con successo una macchina grazie a un attacco network-based, sfruttando la rete della banca. Questo genere di attacchi non solo mette a rischio le informazioni personali e i dati critici, oltre a grandi quantità di denaro, ma espone le banche a violazioni degli standard PCI.

Continua a leggere

WannaCry: il punto Trend Micro

Cronistoria del ransomware e strategia di difesa.

Noi di Trend Micro, leader globale nelle soluzioni di sicurezza informatica, abbiamo rilevato per la prima volta il ransomware WannaCry/Wcry in data 14 aprile 2017. La variante iniziale (RANSOM_WCRY.C) è stata distribuita attraverso attacchi phishing che portavano gli utenti a scaricare il malware da Dropbox. Questa variante iniziale non era di particolare rilevanza.

Venerdì 12 maggio 2017 una nuova variante di WannaCry (RANSOM_WCRY.I /RANSOM_WCRY.A)

Come difendersi da WannaCry

costruita sulla variante di aprile ha aggiunto l’exploit per CVE-2017-0144, conosciuto meglio come EternalBlue o MS17-10. Questo exploit ha permesso al ransomware di diffondersi come un parassita attraverso le reti non protette. Lo scorso venerdì sera Microsoft ha rilasciato una patch disponibile pubblicamente per le versioni non supportate di Windows (Windows XP, Windows 8, Windows Server 2003) e aiutare a risolvere la criticità.

Come difendersi?

Un’azione decisa di patch management è la chiave per proteggersi da quelle vulnerabilità come MS17-010, caratteristica che apparentemente distingue WannaCry dalle altre varianti di ransomware.    Continua a leggere

L’Italia colpita da 3.667.384 ransomware

Report “Il regno dei ransomware”

Ransomware: nel nostro Paese scaricate anche 1.048.268 app maligne

A cura di: Gastone Nencini, Country Manager Trend Micro Italia

Avevamo predetto che il 2016 sarebbe stato l’anno delle estorsioni online e così è stato finora.

Questo è quello che emerge dal report sulle minacce informatiche che hanno colpito il primo semestre del 2016, dal titolo “Il regno dei ransomware”. Il documento rivela che i ransomware sono cresciuti del 172% e che le perdite causate dalle truffe business email compromise sono arrivate a 3 miliardi di dollari. Inoltre sono state registrate circa 500 vulnerabilità totali in diversi prodotti.

Continua a leggere

Come rilevare le violazioni? NSS Labs consiglia Trend Micro Deep Discovery

NSS Labs consiglia Deep Discovery

Per il terzo anno consecutivo NSS Labs riconosce le qualità della soluzione Trend Micro e le sue capacità superiori di rilevamento dei ransomware e delle minacce avanzate

A cura di Maurizio Martinozzi, Manager Sales Engineering Trend Micro

La soluzione Trend Micro Deep Discovery è stata nuovamente premiata con lo status di “consigliato” dai test NSS Labs Breach Detection Systems (BDS). È il terzo anno consecutivo che ci aggiudichiamo il prestigioso riconoscimento. Le valutazioni hanno analizzato le capacità di rilevare gli attacchi mirati e le minacce avanzate di sette soluzioni di diverse aziende.

Continua a leggere

Scarica i nostri strumenti gratuiti per combattere i pericolosi ransomware, i malware che chiedono il riscatto

“Siamo contenti di offrire questi strumenti per aiutare gli utenti e le organizzazioni a rispondere in maniera proattiva ai ricatti cyber criminali”.

“Siamo contenti di offrire questi strumenti per aiutare gli utenti e le organizzazioni a rispondere in maniera proattiva ai ricatti cyber criminali”.

A cura di: Gastone Nencini, Country Manager Trend Micro Italia

Trend Micro Crypto-Ransomware File Decryptor Tool e Trend Micro Lock Screen Ransomware Tool sono gli strumenti gratuiti che aiutano gli utenti, le aziende e le organizzazioni ad affrontare i pericoli dei ransomware.

I sistemi infetti con alcune varianti di crypto-ransomware, come TeslaCrypt e CryptXXX possono utilizzare File Decryptor Tool per recuperare i file tenuti in ostaggio da queste minacce. Se i sistemi sono invece colpiti da ransomware che hanno una caratteristica di blocca-schermo, il Lock Screen Ransomware Tool aiuterà gli utenti a riguadagnare l’accesso allo schermo nonostante il malware.

Continua a leggere