Archivi tag: deep security

WESTPOLE mette al sicuro i propri sistemi e quelli dei clienti con Trend Micro

La scelta è avvenuta in seguito a valutazioni sia dal punto di vista tecnico che della flessibilità

A cura di Carlo Strangis, Channel Account Manager Trend Micro Italia

Il System Integrator e Service & Solution Provider WESTPOLE decide di affidarsi a un unico partner per la gestione della security propria e dei clienti e sceglie Trend Micro, leader globale di cybersecurity.

La scelta di WESTPOLE è avvenuta in seguito a valutazioni sia dal punto di vista tecnico che della flessibilità, quest’ultima in termini sia di modulabilità delle soluzioni, e conseguente possibilità di maggior customizzazione per i clienti all’interno del proprio cloud, che di fruibilità delle licenze in ottica di gestione MSP e pay per use. Fondamentale anche il virtual patching Trend Micro, che consente di mettere al sicuro le infrastrutture legacy, evitando importanti costi per il rinnovamento dell’intero parco macchine.

WESTPOLE protegge quindi la propria parte Endpoint con Apex One e i data center con Deep Security, che mette al sicuro anche i clienti ospitati all’interno del proprio cloud. Ai clienti esterni ai data center offre invece la protezione delle reti attraverso TippingPoint e Deep Discovery Inspector.

Michele Onorato, Security Office Manager di WESTPOLE afferma: “Un punto importante dell’avere un unico fornitore è sicuramente la razionalizzazione data dal dover gestire e specializzarsi su un’unica piattaforma. Per quanto riguarda il lato WESTPOLE interno, sono risultati fondamentali l’usabilità e la leggerezza dei prodotti, che permette di non dover allocare ulteriori risorse influendo negativamente sulle prestazioni. I clienti, invece, rimangono piacevolmente sorpresi quando vengono a conoscenza di tutta una serie di anomalie che le soluzioni che avevano installato in precedenza non avevano rilevato”.

Apex One è la nuova soluzione all-in-one che automatizza il rilevamento e la risposta fornendo una visibilità completa all’IT e ai team di security. Rispetto alle precedenti soluzioni tradizionali di antimalware, Apex One si presenta come una piattaforma unificata per la gestione di diversi servizi, ridefinendo in questo modo la sicurezza degli Endpoint, grazie alle sue vaste capacità offerte attraverso un singolo agente, sia negli ambienti SaaS che nei deployment on-premise. 

Deep Security è una piattaforma integrata e modulabile di nuova generazione per la protezione completa dei data center dinamici che comprendono server fisici, virtuali e in-the-cloud, nonché desktop virtuali. Progettata per difendere il data center dalle violazioni dei dati e dalle interruzioni delle attività, Trend Micro Deep Security è la prima e unica piattaforma di sicurezza agentless che aiuta a semplificare la gestione della sicurezza e accelerare il ritorno degli investimenti IT. 

Deep Discovery Inspector è un dispositivo di rete che consente un controllo a 360 gradi su tutto il traffico per rilevare qualsiasi aspetto di un attacco mirato

TippingPoint offre la migliore prevenzione delle intrusioni, per essere protetti contro tutti i tipi di minacce che viaggiano a grande velocità in qualsiasi punto della rete.

Un approccio integrato al tema security: scopri di più su Westpole e Trend Micro

Trend Micro in collaborazione con Citrix mette al sicuro il lavoro da remoto

La collaborazione tra i due vendor sarà presentata in occasione di un webinar che si svolgerà il 30 aprile

A cura di Alessandro Fontana Head of Sales Trend Micro Italia

Nelle ultime settimane, a causa della delicata emergenza sanitaria nella quale ci troviamo, il lavoro da remoto è diventato un’esigenza fondamentale per le aziende. Insieme a Citrix, leader nella realizzazione di workspace digitali sicuri, abbiamo intrapreso una collaborazione per mettere al sicuro questa pratica e consentire alle aziende di continuare a svolgere regolarmente il proprio business, perseguendo e raggiungendo gli obiettivi che si erano prefissate.

In un contesto dove la necessità di continuare a svolgere le operazioni da remoto si è presentata come un cambiamento improvviso, molte aziende con infrastrutture tradizionalmente on premise si sono ritrovate sotto stress, per le difficoltà nel garantire le stesse prestazioni dei dispositivi ai propri dipendenti che si collegavano dall’esterno dell’azienda e anche gli stessi livelli di sicurezza.

In questi frangenti, è indispensabile per le organizzazioni adattarsi velocemente e una soluzione immediata che presenta molti benefici – sia economici che relativi alle prestazioni – è quella di adottare Virtual Apps and Desktops di Citrix, che consente di accedere da remoto ai dispositivi, centralizzando la gestione del desktop e delle applicazioni e abilitando l’utilizzo dei dispositivi stessi come se si trovassero all’interno dell’azienda.

Questo è quindi il punto centrale della collaborazione tra Citrix, che fornisce la soluzione  Virtual Apps and Desktops, garantendo così la business continuity alle aziende, e Trend Micro, che permette di integrarsi in questo sistema in tutta sicurezza. La collaborazione tra i due vendor sarà presentata in occasione di un webinar che si svolgerà il 30 aprile.

L’accordo prevede, da parte nostra, l’utilizzo della soluzione Trend Micro Deep Security, una piattaforma integrata e modulabile di nuova generazione per la protezione completa dei data center dinamici che comprendono server fisici, virtuali e in-the-cloud, nonché appunto i desktop virtuali. Trend Micro Deep Security è la prima e unica piattaforma di sicurezza che aiuta a semplificare la gestione della sicurezza e accelerare il ritorno degli investimenti IT.

Citrix fornirà invece Virtual Apps and Desktops, che offre una soluzione completa di applicazioni e desktop virtuali in grado di soddisfare tutte le esigenze aziendali. Grazie a essa i dipendenti potranno lavorare da qualsiasi luogo, su qualsiasi dispositivo e con qualsiasi sistema operativo, riducendo al contempo i costi IT. 

Oggi lo smart working sta cambiando la fruizione del lavoro, ma i cambiamenti non devono penalizzare né i lavoratori né le aziende, tutte le parti devono essere in grado di continuare a seguire i propri piani e attività. Un modo per poter garantire il regolare svolgimento delle attività è quello di implementare infrastrutture VDI e noi di Trend Micro siamo molto contenti di collaborare con Citrix per permettere alle organizzazioni di continuare a essere operative e soprattutto, svolgere le proprie operazioni in tutta sicurezza.

“Siamo felici di collaborare con Trend Micro in un momento particolarmente delicato e importante per il nostro Paese” ha affermato Massimo Pecci, Italy Sales Manager per Citrix. “In un momento in cui lo smart working emerge come necessità imprescindibile per garantire la business continuity e la sicurezza di chi lavora è importante mettere a disposizione la tecnologia capace di offrire la miglior esperienza di lavoro”.

Ulteriori informazioni sul webinar sono disponibili a questo link

Trend Micro: al via i Pro Technical Day 2018

A cura di Lisa DolciniChannel Marketing Manager Trend Micro Italia  

Tornano le iniziative gratuite pensate per offrire formazione e supporto ai Partner di Canale 

Questa settimana partono i Pro Technical Day 2018, i corsi di una giornata che hanno l’obiettivo di supportare e aggiornare i Partner sull’ampia offerta di soluzioni Trend Micro, rivolte ad aziende di tutte le dimensioni.

Ripartono i corsi tecnici on site di Trend Micro

I Pro Technical Day sono dei momenti di formazione che arricchiscono le conoscenze tecniche e strategiche, consolidando le partnership con i rivenditori. In Trend Micro, infatti, crediamo fermamente che i nostri partner debbano avere tutti gli strumenti per offrire ai propri clienti tecnologie all’avanguardia e il corretto approccio consulenziale. Queste iniziative, inoltre, preparano anche ai training di certificazione, che permettono di specializzarsi ancora di più nel mercato della sicurezza.

Continua a leggere